LA  CONVENTION

      

Guitar International Rendez-vous

      

***********************************************************************

            

***********************************************************************

Il resoconto della Convention 2016 è stato pubblicato
sul numero di ottobre della rivista Guitar Club.

***********************************************************************

Quella che è appena terminata è stata una delle più piacevoli Convention degli ultimi anni, grazie ad un'atmosfera rilassata e gioiosa che ha coinvolto tutti i partecipanti.

I seminari sono stati frequentatissimi ed i concerti si sono dimostrati di altissimo livello.

Un grande contributo alla riuscita della manifestazione lo hanno dato anche tutti coloro che hanno partecipato alle selezioni predisposte per designare il terzo finalista del Premio A.D.G.P.A./Banca delle Prealpi.

Con loro abbiamo vissuto le emozioni delle eliminazioni dirette e condiviso la gioia del passaggio dei turni di votazione ma, soprattutto, abbiamo ammirato la loro preparazione.

Il sabato mattina i promossi alla fase successiva e gli eliminati hanno fatto gruppo e si sono divertiti a suonare insieme accovacciati sull'erba del parco di villa Brandolini per poi esibirsi con gioia nel Concerto per i liutai del giorno successivo.

Li ringraziamo tutti per la loro carica di entusiasmo che ci ha davvero conquistati e speriamo di averli ancora con noi l'anno prossimo.

Il Premio per il "Chitarrista emergente" è stato infine vinto da Emanuele Grafitti che ha così dimostrato in pieno la validità della nuova formula che gli ha consentito, pur non essendo stato scelto nella prima fase, di partecipare alle successive selezioni e di vincerle una dopo l'altra.

Certo, la sfida finale a tre non è stata facile, perché il livello tecnico di Pierangelo Mugavero e Paola Selva era elevatissimo, ma quando i partecipanti sostanzialmente si equivalgono, spesso sono i particolari che fanno la differenza: un'esecuzione particolarmente riuscita, la scelta dei brani, la composizione della giuria straniera ecc. ecc.

A chi non ha vinto il Premio quest'anno chiediamo di riprovarci il prossimo per darci la possibilità di godere ancora del suo talento artistico, ad Emanuele, invece, rivolgiamo un grande in bocca al lupo per l'emozionante compito che gli spetta di aprire il prossimo Festival Internazionale di Issoudun Capitale de la Guitare.

A.D.G.P.A. 

***********************************************************************

 

Ecco i nomi degli artisti che hanno animato l'undicesima edizione del Guitar International Rendez Vous, la XXIII Convention A.D.G.P.A.

Sergio Arturo Calonego

Marcello Capra

Giorgio Cordini

Marcus  Eaton

Rainer Falk & Yalin Cheng

Goran Kuzminac

Adrien Janiak

Marco Di Maggio Band

Fabien Lafiandra

Darragh O'Neill

Bernard Revel

Friederike Schulz

 

Sponsor tecnico ufficiale della manifestazione è stato, come sempre,
la Mogar Music con i marchi Ibanez, Zoom, IK ed Ernie Ball,
affiancata dalla  Elixir Strings, dalla Phaselus S.A. Lengardo e da Prina Strumenti di Milano. 

    

               

        

In diversi momenti della manifestazione sono stati inseriti degli spazi temporali denominati l'Angolo degli Sponsor, durante i quali è stato regalato ai presenti del materiale musicale di gran pregio: la Mogar Music ha offerto al pubblico presente ai seminari delle chitarre Ibanez:   AM93-TRS (elettrica semi-hollow body), AW500K-NT (acustica),  AEW21VK-NT (acustica elettrificata), la Zoom un pedale multieffetto A3 per chitarra acustrica, un pedale multieffetto per elettrica con looper e rhytm machine G1XON, un registratore multitraccia palmare H2N e due IK  iRig Acoustic audio converter. La Ernie Ball ha distribuito decine e decine di mute di corde per chitarra acustica, elettrica e classica. Lo stesso ha fatto la Elixir con l'aggiunta di tracolle, T-Shirt ed altro materiale musicale di gran pregio mentre Prina Strumenti, lo storico negozio milanese, ha messo a disposizione molti ukulele ed accessori. Anche Galli Strings quest'anno non ci ha fatto mancare il suo appoggio.

La Phaselus S.a., distributore di parti, accessori e strumenti musicali (www.phaselus.com ), ha presentato attraverso il marchio Lengardo,
delle chitarre di altissima qualità e, nel 2016,
ha sponsorizzato il Premio Liutaio dell'anno.

                         

Non è venuto infine meno, anche nel 2016, il sostegno degli altri Sponsor storici come la Banca Prealpi, e l'Antica Osteria di via Brandolini

          

***********************************************************************

Come partecipare al Premio
ADGPA / BANCA DELLE PREALPI

***********************************************************************

RASSEGNA STAMPA 2016

LA CONVENTION 2015

RASSEGNA STAMPA 2015

Leggi l'articolo dedicato a Gianni Quintavalle
il nostro Tecnico del Suono

 

*******************************************************

LA CONVENTION 2014

LA CONVENTION 2013


  

  

********************************

ALBERGHI / HOTEL

********************************