2021: SI RIPARTE

CON LA 28^ EDIZIONE

Il 2020 è stato per tutti un anno da dimenticare. La pandemia da Covid-19 ha stravolto la vita delle persone ed influito non poco sul morale  di tutti. Ovviamente anche la nostra Associazione è stata condizionata dal corso degli eventi e si è dovuta adeguare alla situazione. Dopo aver annunciato un'edizione del Guitar International Rendez-vous particolarmente ricca di eventi e di artisti, si è trovata costretta ad annullarla, salvo poi approfittare di un momento di calo dei contagi per dare vita in pochissimo tempo, grazie al fondamentale apporto del "Gruppo Veneto" e degli sponsor storici,  una manifestazione a ranghi ridotti ma comunque in grado di presentare artisti di altissimo livello come Christian Laborde, Dalila Azzouz, Antonio Forcione, Peter Finger, Massimo Luca e Danny Trent.

Quando, però, l'incubo sembrava ormai alle spalle, il virus ha ripreso vigore e la situazione è di nuovo precipitata. Tutto si è ancora una volta fermato.
Anche noi, lo ammettiamo, siamo caduti in una sorta di letargo. Il sito non è stato più aggiornato da ottobre 2020 a msrzo 2021 e anche le ormai trentennali riunioni settimanali dei Soci Operativi non si sono più svolte a causa del divieto di spostamento tra i comuni della Lombardia.  A poco a poco, però, la voglia di ripartire ha fatto capolino ed i contatti sono ripresi attraverso gli schermi dei computer.

E' nato quindi un nuovo progetto, ambizioso come quello iniziale del 2020; un progetto che porta il Festival e la Convention nell'orbita del Folkest e che aggiunge una serata alle  3 tradizionali.

I concerti di giovedì 19 e venerdì 20 agosto si terranno ancora a Pieve di Soligo, mentre quelli di sabato 21 e di domenica 22 si svolgeranno nella nuova location di Spilimbergo.

Si tratta di uno spostamento che porterà la nostra manifestazione al cospetto di un pubblico più vasto di quello degli amanti della sei corde, con l'intenzione di offrire agli strumentisti una platea più vasta ed al pubblico del Folkest l'occasione di ascoltare alcuni tra i migliori chitarristi italiani e stranieri del momento.

Il 16°Guitar International Rendez-vous,
la 28^ Convention ADGPA, si svolgerà nei giorni

19 e 20 agosto 2021 a Pieve di Soligo

e 21 e 22 agosto 2021 a Spilimbergo

La nuova location non rappresenta una novità assoluta, perché già nel 2008 l'A.D.G.P.A. ha dato vita ad una Guitar Convention a Spilimbergo, ottenendo un grande riscontro di pubblico

Il programma è ancora in allestimento ma lo renderemo noto entro la fine del mese. Nell'attesa confermiamo che, dopo la pausa imposta dalla pandemia, ritornerà il Salone della Liuteria
e che sono aperte le iscrizioni al

Premio A.D.G.P.A./ Banca Delle Prealpi
per il "Chitarrista Emergente 2021".

- L'ALBO D'ORO DEL PREMIO -


(La scelta dei finalisti avverrà attraverso l'audizione del materiale che chiunque può inviare su cd (o in formato digitale agli indirizzi di posta elettronica adgpa@aruba.it o adgpaitaly@gmail.com ) entro il mese di giugno 2021 al nostro indirizzo: A.D.G.P.A.: Via Diaz n. 15 - 20093 COLOGNO MONZESE (MI). Il materiale sonoro dovrà essere composto da almeno 2 brani e, dopo l'audizione, non verrà restituito.
N.B.: per evitare gli intasamenti provocati da files troppo pesanti, abbiamo affiancato al nosto storico indirizzo di posta elettronica adgpa@aruba.it anche quello: adgpaitaly@gmail.com .
La partecipazione è, come sempre,  assolutamente gratuita.
La finale del Premio si terrà nella serata conclusiva di domenica 22 agosto a Spilimbergo.

**********************************************************************

Sponsor tecnico ufficiale della manifestazione sarà, come sempre,
la
Mogar Music

l
con i marchi
 
     
 

 

Come d'abitudine, quindi, tra un seminario e l'altro della manifestazione vi saranno gli attesissimi spazi temporali denominati
l'angolo degli Sponsor
durante i quali ai fortunati presenti verrà regalato il prestigioso materiale musicale messo a disposizione dai marchi amici dell'A.D.G.P.A.

In particolare quest'anno verrà regalata una chitarra acustica elettrificata LAG, una chitarra classica ALMANSA, una pedaliera multieffetto TECH 21, un Samjam rullante snare della SCHLAGWERK, un seggiolino/stand della GATOR FRAMEWORKS, cavi della MONSTER CABLE,

  mute di corde DOGAL oltre a magliette, gadget di ogni tipo
ed alcune copie del cd ADGPA: MERCI DADI.

 

 Ovviamente non verrà meno, anche nel 2021, il sostegno degli altri Sponsor storici come la Banca Prealpi, e l'Antica Osteria di via Brandolini

           

 

      

Guitar International Rendez-vous
Convention Internazionale A.D.G.P.A.